Archive | Concorsi

RSS feed for this section

I dodici finalisti della III edizione del Concorso letterario Bel-Ami

Il comitato di valutazione del DieciLune – Festival dell’Autore 2013 ha selezionato i finalisti per la III edizione del Concorso letterario Bel-Ami. Di seguito le opere scelte con i relativi autori, divise per sezioni (l’ordine di elenco è casuale):

NARRATIVA

  • “Dimensione Zero” di Maurizio Ippoliti
  • “Variazioni di un concerto andante” di Sabrina Grappeggia Bernard
  • “Alwaystiredmum-mammasemprestanca” di Daniela Rindi
  • “L’amore girato” di Elvio Calderoni

SAGGISTICA

  • “Pasquale Villari tra rinascita culturale e Questione meridionale” di Valentina Bandiera
  • “Lo specchio di Calvino. Una lettura di Palomar” di Marco Mancini

POESIA

  • “Diarietto cattolico” di Giorgio Casali
  • “Il rosso è il mio colore preferito” di Elena Lavorgna
  • “Senza orto né porto” di Roberto Marzano

TEATRO

  • “Una storia del nostro tempo” di Luca Laurenti
  • “L’isola (di) Felice” di Giovanni Di Muoio
  • “Aggiungimi” di Fabrizio Romagnoli

La cerimonia di premiazione è fissata per sabato 13 aprile 2013.

Maggiori informazioni
www.festivaldiecilune.it
info@festivaldiecilune.it

Concorso Letterario Nazionale Bel-Ami 2012 (partecipazione gratuita)

Il Comitato DieciLune – Festival dell’Autore, in collaborazione con la casa editrice Bel-Ami Edizioni e il Circolo letterario Bel-Ami, indice la II edizione del Concorso letterario Bel-Ami.
Il Concorso si articola in quattro Sezioni:

  • Sezione Poesia;
  • Sezione Narrativa;
  • Sezione Teatro;
  • Sezione Saggistica.

In palio per il vincitore di ciascuna sezione una targa commemorativa e un contratto di edizione per la pubblicazione dell’opera in Concorso.
La partecipazione al Concorso è gratuita.

Maggiori informazioni
www.festivaldiecilune.it

Come aprire una libreria: progetto editoriale per librai

Al fine di realizzare un manuale che offra ai propri lettori gli strumenti utili per aprire e gestire una libreria indipendente, la Bel-Ami Edizioni sta selezionando testi realizzati da librai che illustrino i meccanismi chiave del funzionamento di una libreria, dal punto di vista amministrativo, gestionale e commerciale.

Per partecipare alla selezione è sufficiente inviare una e-mail all’indirizzo info@baedizioni.it con all’interno:

  • la proposta editoriale;
  • il relativo indice;
  • il curriculum vitae.

All’autore del testo selezionato sarà proposto un contratto di pubblicazione.

Maggiori informazioni
info@baedizioni.it
349/8308663

Elena Scuotto tra i vincitori del Premio Università “Paolo Iannotti”

La prof.ssa Elena Scuotto, docente di Letteratura Latina all’Università di Napoli Federico II e autrice del volume Il viaggio di Ulisse in Campania (Bel-Ami Edizioni 2010), risulta tra i primi dieci vincitori del Premio Università “Paolo Iannotti”, ideato organizzato dal giornale di informazione universitaria Ateneapoli.

Il Premio è patrocinato e promosso dalle sette Università campane ed è dedicato alla memoria di Paolo Iannotti, fondatore di Ateneapoli e padre del giornalismo universitario italiano. L’iniziativa punta ad evidenziare (in tre categorie: studenti, docenti e personale tecnico-amministrativo) coloro che si distinguono per l’attività svolta in ambito universitario. La cerimonia di premiazione si è svolta il 20 dicembre, alle ore 17, presso il complesso monumentale di San Marcellino e Festo alla presenza dell’Assessore alla Cultura della Regione Campania Guido Trombetti e dei Rettori Massimo Marrelli (Federico II) e Claudio Quintano (Parthenope).

L’alibi perfetto di Iago tra i finalisti del Premio Letterario Nabokov 2011

L’Ufficio stampa di Interrete Agenzia Letteraria ci comunica che la giuria tecnica ha decretato i finalisti del Premio Letterario Nabokov – edizione 2011.

I finalisti della sezione narrativa:
Mario Pinzi, “Lacrime di cristallo”, Editrice Cambiamenti;
Beatrice Monroy, “Elegia delle donne morte”, Navarra editore;
Stefania Jade Trucchi, “Il candore di un’anima”, Sperling & Kupfer editori;
Marisa Giaroli, “La scala di Giacobbe”, Gruppo Albatros Il Filo;
Osvaldo Piliego, “Fino alla fine del giorno”, Lupo editore;
Daniele Ninfole, “Angela pelle di marmo”, Leonida edizioni;
Francesco De Nigris, “Sotto un cielo senza angeli”, Palomar edizioni;
Maria Pia Romano, L’anello inutile”, Besa editrice;
Flavio Venditti, “Amare in saldi”, Prospettiva editrice;
Mariacristina Pianta, Alessandro Quasimodo, (a cura di), “Il fuoco tra le
dita”, Abramo editore.

I finalisti della sezione poesia:
Caterina Davinio, “Fenomenologie Seriali”, Campanotto Editore;
Iago, “L’alibi perfetto”, Bel Ami Edizioni;
Fulvia Marconi, “Un’altra luna”, Edizioni Ripostes;
Angelo Vetturini, “Frammenti di conchiglie”, Editrice La Mandragola;
Edio Felice Schiavone, “Schegge – Io e il mio tempo”, Levante Editori;
Enrico Fattizzo, “Oltre le parole”, Gruppo Albatros Il Filo;
Cesario Milo, “In cosa mai siamo mortali”, Editrice Zona;
Cinthia De Luca, “Penombra d’oltre”, Aletti Editore;
Maura Potì, “Il tempo non è un aspirapolvere”, Stilo Editrice;
Michele De Virgilio, “Ho visto uomini cadere”, Sentieri Meridiani Edizioni.

I finalisti della sezione saggistica:
Paolo G. Zucconi, “Il manuale pratico del benessere”, Ipertesto Edizioni;
Romina Deasti, “Proust e la settima arte”, Gruppo Albatros Il Filo;
Daniela Musini, “I 100 piaceri di d’Annunzio”, Stampa Alternativa;
Dario Lodi, ”Dentro la Storia”, MJM Editore;
Angelo De Nicola, “Il mito di Celestino“, One Group Edizioni;
Rita Morganti, “Il Decifratore”, L’Autore Libri Firenze;
Salvatore Badalamenti, “Montelepre, il dopoguerra e i misteri di Giuliano”, La
Zisa Comunicazione;
Pietro d’Amico, “L’Europa secondo me”, Gruppo Albatros Il Filo;
Domenico Mostaccio, “Riflessi di modernità”, Gruppo Albatros Il Filo;
Viviana Stacco, “L’Impossibile missione di Romanelli”, Gaspari Editore.

Alla serata di premiazione che avverrà a Novoli (Lecce) presso il teatro comunale in Piazza Regina Margherita il 21 gennaio 2012, ore 18.00, verranno consegnati attestati e riconoscimenti a tutti i finalisti. Tutti gli autori verranno chiamati sul palco e potranno presentare la propria opera. Infine, nel momento più importante della cerimonia, verranno consegnate targhe ai tre vincitori, uno per sezione.

I racconti del Sangue e dell’Acqua tra i finalisti del Black Cover Award 2011

Sono cinque le copertine che hanno ottenuto maggiori preferenze durante la settimana di votazione da parte degli utenti su facebook e sul forum di Nero Cafè. Oltre naturalmente ai voti dei membri della redazione nerocafettiana.

Ben tre scaturiscono dall’estro di Diramazioni, i bravissimi illustratori delle opere edite da Edizioni XII. Parliamo di Malapunta (Morgan Perdinka), I vermi conquistatori (Brian Keene) e Il grande notturno (Ian Delacroix). C’è poi l’inquietante cover di Le cose di cui sono capace (Alessandro Zannoni) edito da Perdisa, elaborazione grafica di Maira Chinaglia. Piccola chicca, il quinto finalista è l’orrorifico I racconti del sangue e dell’acqua, edito da Bel-Ami Edizioni, che vede sul libro ben due nerocafettiani: l’autore Daniele Picciuti e Laura Platamone alla grafica.

Ora la parola passa a giurati eccellenti e grandi autori del panorama italiano “di genere” quali: Barbara Baraldi, Christian Borghetti, Marilù Oliva, Enrico Pandiani, Marcello Simoni e il vincitore della prima edizione, il portentoso Maurizio Ceccato, decreteranno la cover vincitrice dell’edizione 2011 del Black Cover Award.

Maggiori informazioni
www.nerocafe.net