Concerto per carta e inchiostro di Iago

Concerto per carta e inchiostro di Roberto Sannino

€10.00

Genere: Poesia
Collana: Le nuvole
Introduzione: Ugo Magnanti
Traduzione: –
Illustrazioni: –
Copertina: Bel-Ami Edizioni
Pagine: 110
Formato: 13,5×21
Legatura: brossura
Prezzo: € 10,00
Pubblicazione: marzo 2013
ISBN: 978-88-96289-31-0

Descrizione prodotto

IL LIBRO
In questo senso possiamo allora riconoscere alla poesia di Iago un valore musicale, e possiamo riconoscere in questo libro l’insieme di un concerto per carta e inchiostro che si consegna al ritmo creativo, non tanto al fine di inscenarlo o di conoscerlo, quanto piuttosto con il desiderio di viverlo, e non solo nell’esperimento metasemantico alla Fosco Maraini, ma un po’ in tutti i testi che compongono l’opera.
(Ugo Magnanti)

L’AUTORE
Iago, nome d’acqua Roberto Sannino, figlio del ‘68. Nel 2004 vince il concorso indetto dall’associazione Fonopoli di Renato Zero, che produrrà il suo primo volume di poesie dal titolo Il biancospino, seguito poi da altri lavori in volume: Negativo a colori (Akkuaria), Delirium Tremens (Giulio Perrone), L’alibi perfetto (Bel-Ami Edizioni), primo classificato al premio biennale per opere edite Vittorio Colonna 2011-13 e Fabian (L’erudita). Invitato a presentare opere in diverse antologie limited edition, nelle quali affianca i nomi più illustri del panorama letterario italiano, promuove in molte città incontri pubblici di poesia istantanea. Nel 2013 ha messo in atto il primo esempio di poesia automatica su base musicale classica, dal titolo“Beethoven in versi”.

A CURA DI
Ugo Magnanti ha pubblicato alcune raccolte di poesia, tra cui Rapido blé, 20 risacche (Ume) e Poesie del santo che non sei (Akkuaria). Ha partecipato con sue poesie-oggetto a varie mostre in Italia e all’estero, e ha curato azioni, eventi, manifestazioni, presentazioni, in diverse città italiane. Nel 2012 ha rappresentato, insieme ad altri poeti, la poesia italiana al 49° Festival Internazionale degli Scrittori di Belgrado. Vive tra Anzio e Nettuno, dove lavora come insegnante di Lettere in un istituto superiore.

NOTA

RASSEGNA STAMPA

AREA DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI